Varie costruzione

Il WingMAX per pale eoliche XXL

09/06/2020 16:40:01
ECI - Aggiornamento: il 09/06/2020 16:40 - Da
Varie costruzione

Le pale sono uno dei principali componenti dei generatori eolici utilizzati per trasformare l'energia cinetica del vento in energia elettrica.

Il WingMAX per pale eoliche XXL

Fonte : Costruzioni

Per ottimizzare il rapporto tra investimento e produzione di energia, i progettisti sviluppano turbine eoliche caratterizzate da pale di dimensioni sempre maggiori. Oggi la lunghezza media di questi componenti hanno spesso una lunghezza superiore a 70 metri e, visto che non si possono assemblare in logo, vanno trasportati su strada. Come? Ci ha pensato Faymonville sviluppando il nuovo semirimorchio a pianale alto WingMAX, parte integrante della serie TeleMAX, disponibile nella variante a 3 oppure 4 assi. Questa soluzione di trasporto permette di portare le pale XXL in tutta sicurezza e contenendo i costi. Il nuovo WingMAX di Faymonville è caratterizzato dall’elevata corsa del collo di cigno idraulico (si solleva di 1.700 mm) di lunghezza compatibile con trattori a 5 assi ed assali oscillanti ad alta portata da 19,5“ e dalla superficie di carico molto lunga grazie a 4 estensioni telescopiche. A tutto questo si aggiunge la collaudata tecnologia dell’assale oscillante assicura un angolo di sterzatura fino a 60° e una corsa massima pari a 600mm. "n combinazione con il collo di cigno, sollevabile ed abbassabile idraulicamente, il nuovo TeleMAX è in grado di ‘superare’ ogni eventuale ostacolo, come per es le rotatorie. In questo modo, è quindi possibile affrontare il tragitto anche in presenza di condizioni di terreno e profili di percorso difficili", afferma Rainer Noe illustrando importanti caratteristiche durante il trasporto di carichi molto lunghi.

Il nuovo semirimorchio a pianale alto WingMAX per trattori a 4 o 5 assi è offerto con  supporti di carico mobili per il cavalletto per carico a punta che consentono di accorciare il semirimorchio anche sotto carico. Sono un vero e proprio aiuto per superare più agevolmente tratti di percorso tortuosi. I piedi di sostegno idraulici semplificano l’allungamento telescopico o il movimento retrattile della superficie di carico. Il bloccaggio da ambo i lati degli allungamenti telescopici assicura un’elevata stabilità di guida, la carreggiata delle ruote pari a 2.000 mm nel gruppo assali assicura la massima stabilità laterale. E le posizioni di bloccaggio rinforzate consentono una trasmissione ottimale delle forze di trazione e frenata. Inoltre, il radiocomando ergonomico con tutte le funzioni idrauliche risponde a tutte le esigenze dell’utente. La costruzione robusta del semirimorchio in acciaio ad alta resistenza impedisce inoltre al fragile carico di essere sollecitato dall’intervento di forze esterne. “Grazie a tutte queste proprietà il nuovo Faymonville è estremamente stabile e sicuro nella movimentazione, anche con pale eoliche molto lunghe”, conclude il Product Manager Rainer Noe.

faymonville.com

 

Commenti