Novità Materiale Macchine Movimento Terra & Edilizia

Più di 10 novità JCB sul mercato europeo

19/04/2018 09:42:08
ECI - il 19/04/2018 09:42:08 - Da
Novità Materiale Macchine Movimento Terra & Edilizia
Jcb

Il produttore JCB ha appena annunciato il lancio di nuove gamme e modelli destinate al mercato europeo. Piattaforme aeree, pale, dumper ... L'anno 2018 si preannuncia promettente!

Più di 10 novità JCB sul mercato europeo

Piattaforme elevatrici a forbici alimentate al litio

JCB lancia una gamma di piattaforme elevatrici a forbice composta da cinque modelli, che copriranno un margine di altezza di lavoro compreso tra 6 e 10 metri. Il produttore ha scelto di innovare alimentandoli con batterie al litio. È l'unica gamma di questo tipo commercializzata (tutti i produttori combinati) fino ad oggi. Le batterie al litio non richiedono alcuna manutenzione, non emettono idrogeno e consentono un'autonomia superiore del 40% rispetto alle batterie classiche, con un tempo di ricarica dimezzato.

 

 

Innovazioni riguardo le pale compatte

JCB lancia anche sette modelli di pale compatte gommate e cingolate. Rispetto alla generazione precedente, queste macchine di grandi dimensioni sono dotate di una cabina più funzionale e confortevole. Anche la procedura di avvio è stata rivista e semplificata.

Bisogna segnalare anche il modello compatto cingolato chiamato Teleskid con braccio telescopico con grande capacità. È stato progettato sulla base del Teleskid 3TS-8W, modello gommato che ha avuto molto successo con i professionisti. 

 

Una gamma di dumper ad alta visibilità

Per quanto riguarda i dumper precedenti, JCB annuncia delle novità. In effetti, sarà commercializzata una gamma di diverse macchine di questo tipo, compreso il 7T-1 che sarà il modello di punta. Questa gamma mira a soddisfare le esigenze di tutti i professionisti, con capacità comprese tra 1 e 9 tonnellate. I nuovi dumper offrono un livello di sicurezza senza precedenti per gli operatori, in particolare offrendo loro un'elevata visibilità.

 

 

 

Commenti

L'attualità in continuo

Attendere prego...